Domani andrà di scena l'ultima giornata della regular season del campionato di serie B. L'Hellas Verona, secondo in classifica, a due punti dalla Spal (già promossa) e con due punti di vantaggio sul Frosinone, terzo, sarà impegnato nella trasferta a Cesena. La squadra romagnola è già salva e, in teoria, non chiede più niente a questo campionato. Ma Andrea Cocco, ex attaccante del Verona, ora in forza nella squadra bianconera, non è di questo avviso: "Riguardo la partita imminente, siamo professionisti ed onoreremo l’impegno al massimo. In più, il Cesena ha una storia ed un blasone da difendere e rispettare perciò, come accaduto sabato a Trapani, non lasceremo niente a nessuno. Vogliamo regalare un successo ai nostri tifosi perché se lo meritano". Parole sacrosante, soprattutto in questi ultimi anni dove calcioscommesse e partite truccate ormai spopolano, soprattutto nelle ultime giornate di campionato, quando molte squadre non hanno più niente da chiedere. Sperando che le dichiarazioni di Cocco diano un'ulteriore spinta ai gialloblù per superare l'ultimo ostacolo verso la promozione diretta in serie A.

Sergio Camalo'
Hellas Verona Style








free counters



SITO ON LINE DAL 2009 - PAGINA FACEBOOK ON LINE DAL 05-04-2012
        
info@hellasveronastyle.eu